Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 6ª giornata di andata del campionato di serie C Femminile girone Verde 1 dominio del fattore campo con 4 vittorie su 5. Al comando troviamo il terzetto composto da Lecco, Più Rezzato e Casigasa Parre. Le lecchesi (Mondonico 19) si impongono a fatica sul campo della Polisportiva Cappuccinese Romano Lombardo (S.Devincenzi 13), mentre le bresciane (Bona 23) strapazzano il fanalino di coda Don Colleoni Trescore Balneario (Cortesi 10). Infine le seriane (Penna 13) vincono a fatica sulle lodigiane di Borgo San Giovanni (Bombelli 15).

Alle spalle del trio di testa troviamo solitaria la Cremonese (Bona 19) che a fatica si impone nel derby contro le mantovane della ABC Virtus Mantova (Pastore 21) precedendo di 4 punti proprio la formazione virgiliana. In zona salvezza continua il momento no della Polisportiva Cappuccinese Romano Lombardo e di Borgo San Giovanni che a loro volta precedono le bergamasche del Don Colleoni Trescore Balneario ancora a secco di vittorie.


Gerre de’ Caprioli (CR) – Ritorno alla vittoria per la Cremonese che reduce dalle sconfitte esterne sul campo di Rezzato e Parre che davanti al pubblico amico del PalaBosco supera le mantovane della ABC Virtus Mantova con il punteggio finale di 69 a 59, e mantenendo la propria imbattibilità casalinga.

Per questa gara coach Ghiraldotti schiera lo starting five composto da Ghilardi, Secchiati, Celli, Volta e Bona; mentre dall’altra parte coach Cestari risponde con Scandola, Asan, Benedini, Pastore e Rozzini. Dopo un 1° quarto di studio e contraddistinto da diversi errori su ambo i fronti e chiuso in vantaggio sul 10 a 9, nel 2° periodo la Cremonese con Ginestri e capitan Bona sugli scudi allunga andando al riposo con 8 lunghezze di vantaggio sul risultato di 34 a 26, e con le virgiliane tenute in partita dalle giovani Rozzini e Pastore. Al rientro dagli spogliatoi la compagine di coach Ghiraldotti grazie ai canestri di Bona e Ginestri e supportate da Volta supera la doppia cifra di vantaggio chiudendo la 3ª frazione sul punteggio di 52 a 40. Negli ultimi 10′ la Cremonese controlla i tentativi di rimonta delle mantovane e chiude sul 69 a 59 finale.

CREMONESE-ABC VIRTUS MANTOVA 69-59
PARZIALI: 10-9, 34-26, 52-40
CREMONESE: Spotti 3, Ghilardi 9, Sbarsi 4, Pisaroni, Dondè n.e., Secchiati 10, Celli, Ginestri 14, Amici, Volta 10, Bona 19. All.: Ghiraldotti.
Nessuna uscita per 5 falli.
ABC VIRTUS MANTOVA: Scandola 5, Asan 7, Sangiovanni 11, Zambonini, Benedini, Ait El Madi, Pastore 21, Ponchini 1, Rozzini 14. All.: Cestari.
Nessuna uscita per 5 falli.
ARBITRO: Pescatori di Corte dè Cortesi con Cignone.