Tempo di lettura: 2 minuti

Chiari, Brescia. Il contenitore sarà ancora la storica Villa Mazzotti pronta ad accogliere  la manifestazione Chiarissima il festival del Ben-Essere e della Vitalità, organizzato dall’Associazione Kundalini, che si svolgerà nelle giornate di sabato 25 e domenica 26 settembre  dalle 9.30 alle 20.00 di entrambi i giorni. L’ingresso è come sempre libero e gratuito, mostrando il green pass.

Lasciata alle spalle la X edizione nella soddisfazione generale, che si è dovuta arrestare per più di un anno a causa della pandemia perdendo l’edizione del 2020, per l’XI edizione ritorna in presenza con i temi che hanno contraddistinto la manifestazione sin dagli inizi. Il benessere individuale, la tutela dell’ambiente e le tematiche relative al benessere sociale.

Volendo dare continuità ai temi della precedente edizione, importanti e prioritari, si è volutamente deciso di mantenere lo stesso titolo dell’edizione precedente: “Ben-Essere-Ambiente -Società”.

Questa edizione si svolgerà solo all’aperto per ragioni di sicurezza sanitaria quindi saranno evitate conferenze e convegni, ma saranno sviluppati comunque dei contenuti legati ai tre ambiti principali:

  • La promozione delle discipline olistiche tornerà a essere il tema trainante con laproposta di tante freeclasses di Yoga, Taijiquan, Karate, Biodanza, Cerchisciamanici e tanto altro. Saranno presenti diversi operatori olistici che proporrannotrattamenti di Shiatsu, riflessologia plantare, naturopatia, ecc.
  • Anche quest’anno l’evento ospiterà il “Taiji Akido Festival di Chiarissima” giuntoalla sua terza edizione.
  • La riproposizione del tema dell’immigrazione, l’accoglienza l’integrazione el’inclusione dei profughi e dei migranti, per continuare a informare e sensibilizzarele persone e soprattutto i giovani riguardo ai cambiamenti epocali che stannointeressando il pianeta.

Anche per questa edizione verrà coinvolta l’Associazione We Are che porterà relatori e contenuti legati al tema tra cui il giornalista di guerra Matteo Ricucci. In collaborazione con l’Istituto Einaudi di Chiari.

Altro punto di interesse sarà il Benessere in società proponendo attività sportive con l’evento “Sport per tutti!” a cura del Comune di Chiari e delle sue associazioni sportive e il gioco degli scacchi “energia per la mente!”.

Durante il Festival sono previsti diversi contenuti rivolti ai bambini: freeclass di Kung Fu e Karate, minicorso di Shiatsu per mamme e bambini, laboratori creativi (artistici e musicali). Come sempre non mancherà la musica con il concerto di Sandro Joyeux e una rappresentazione teatrale dal titolo “Madre Terra” di e con Alberto Salvi.