In attesa dei primi colpi di rilievo, continua il mercato in serie D. Partiamo da Gussola dove la Tazio Magni dopo aver annunciato nelle scorse settimane lo staff tecnico composto dal neo coach Enrico Testi, affiancato dai riconfermati Nicolò Mangoni ed Alessio Carboni, comunica che gli atleti Cristian Pellegrini e Filippo Antozzi non sono stati riconfermati.

Scendendo in territorio cremasco si segnala la riconferma di capitan Filippo Manenti playmaker classe 1987 di 174 cm che per la decima stagione consecutiva indosserà la canotta di Ombriano, compagine che è in attesa di un possibile ripescaggio in serie C Silver. Al momento la formazione cremasca si trova all’8° posto nella classifica generale della formazioni che hanno domanda di ripescaggio.

Rimanendo sempre sul territorio cremasco si segnala che la Jokosport Izano, dopo aver ceduto nelle scorse settimane la guardia Alessandro Duci a Chiari, altra formazione in attesa di ripescaggio in C Silver (al momento è al 2° posto), il play-guardia Francesco Tolasi accasatosi ad Ombriano ed i playmaker Jacopo Paroni e Francesco Grassi accasatisi entrambi alla Gilbertina Soresina in serie C Gold, ufficializza il primo nuovo ingresso. Si tratta dell’esperto playmaker classe 1997 di 175 cm Luca Pisacane, già visto all’opera a Casalmaggiore, alla Vanoli Young Cremona e nelle categorie superiori alla Sansebasket Cremona in C Gold e nelle ultime 2 stagioni in serie C Silver con la canotta di Manerbio.

Nelle ultime ore il club izanese ha perfezionato il secondo ingresso; si tratta della giovane ala-pivot Giulio Perini. Classe 1999 Perini può vantare già un discreto “bagaglio” nelle minors avendo militato nella Vanoli Young Cremona dove ha esordito cinque stagioni fa, indi per proseguire in serie C Gold alla Sansebasket Cremona, in serie C Silver a Manerbio e due stagioni fa in serie B con la Ju.Vi. Ferraroni Cremona.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome