Tempo di lettura: < 1 minuto

Il PNRR mette in campo 500 milioni di euro per sostenere nuovi investimenti per la logistica nel settore agroalimentare con l’obiettivo di ridurre i costi ambientali ed economici e innovare i processi di produzione connessi.

Il bando finanzia progetti di investimento in attivi materiali e immateriali per la realizzazione e l’efficientamento di strutture di stoccaggio, magazzinaggio e trasformazione, per la digitalizzazione dei processi di logistica, per la realizzazione di interventi infrastrutturali su aree produttive e snodi logistici e commerciali.

Le spese possono riguardare il suolo aziendale, le opere murarie, le infrastrutture, i macchinari e le attrezzature, i programmi informatici, nonché l’acquisto e la modifica di mezzi di trasporto.

I progetti devo avere un importo minimo di 1,5 milioni di euro nel settore della produzione agricola e salgono a 5 milioni per il settore della trasformazione.

L’opportunità per le imprese è di ricevere dal Ministero delle Politiche agricole un contributo a fondo perduto che varia dal 40% al 50% degli investimenti in corso.

La pubblicazione del bando è attesa a breve in Gazzetta Ufficiale.

GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.