Tempo di lettura: 2 minuti

Brescia – E sono 4. La Parking Graf Crema battendo nella finalissima la Delser Crich Udine, sconfiggendola così la 3ª volta in stagione, si aggiudica per il quarto anno consecutivo la Coppa Italia.

Al termine di una tre giorni da incorniciare la formazione del presidente Paolo Manclossi ed in panchina dal coach friuliano Giuliano Stibiel le cremasche hanno superato nell’ordine le padrone di casa della Rmb Brixia Brescia in una sorta di finale anticipata, poi le toscane della Bruschi San Giovanni e nell’atto conclusivo le friulane della Delser Crich Udine.

Mattatrice della 3 giorni in terra bresciana l’ala cremasca Alice Nori autrice in totale di 55 punti con una media di oltre 18 punti a partita, eletta miglior realizzatrice della chermesse. Insieme a lei la compagna di squadra Giulia Gatti premiata quale miglior giocatrice dell’evento. Per la compagine cremasca si tratta di un vero e proprio record, difficile da eguagliare. Sono così 12 le vittorie consecutive tra campionato e Coppa. Nel dettaglio il cammino della formazione cremasca.

1ª Giornata (Quarti di finale):
RMB BRIXIA BRESCIA-PARKING GRAF CREMA 66-71
PARZIALI: 14-21, 28-37, 43-52
RMB BRIXIA BRESCIA: C.Zanardi 16, De Cristofaro 8, Bonomi 15, Rainis 5, Turmel 15, Scalvini n.e., Pinardi n.e., Pintossi 4, Bonomelli, Coccoli 3, Tempia n.e. All.: S.Zanardi.
PARKING GRAF CREMA: Nori 12, Gatti 16, Caccialanza 5, Rizzi 4, Pappalardo 4, Zagni n.e., Capoferri 19, Radaelli n.e., Cerri, Parmesani n.e., Guerrini n.e., Dobrowolska 11. All.: Stibiel.
ARBITRI: Frigo di Montagnana (PD) ed Alessi di Lugo di Romagna (RA).

2ª Giornata (Semifinali):
PARKING GRAF CREMA-BRUSCHI SAN GIOVANNI VALDARNO 62-61
PARZIALI: 12-16, 33-30, 48-44
PARKING GRAF CREMA: Nori 19, Gatti 12, Zagni, Capoferri 3, Radaelli n.e., Caccialanza 9, Cerri, Parmesani n.e., Rizzi 4, Pappalardo 11, Guerrini n.e., Dobrowolska 4. All.: Stibiel.
BRUSCHI SAN GIOVANNI VALDARNO: De Pasquale 3, Miccio 10, Nativi 13, Trehub 15, Gregori, Parolai n.e., Bona, Sasso 5, Missanelli 9, Cecili n.e., Togliani, Olajide 6. All.: Franchini.
ARBITRI: Pellegrini di Cesenatico (FC) e Rezzoagli di Rapallo (GE).

3ª Giornata (Finalissima):
DELSER CRICH UDINE-PARKING GRAF CREMA 60-73
PARZIALI: 24-17, 35-35, 45-58
DELSER CRICH UDINE: Buttazzoni n.e., Peresson 7, Blasigh 13, Braida, Turel 7, Sturma, Scarsi, Lizzi 2, Pontoni 6, Da Pozzo 9, Milani 10, Cvijanovic 6. All.: Matassini.
PARKING GRAF CREMA: Nori 24, Gatti 17, Zagni, Capoferri 6, Radaelli, Caccialanza 5, Cerri, Parmesani, Rizzi 4, Guerrini n.e., Pappalardo 15, Dobrowolska 2. All.: Stibiel.
ARBITRI: Vicentini di Vicenza e Gallo di Monselice (PD).