Tempo di lettura: 2 minuti

Pronti a scrivere una favola? Allora avete tempo un mese o poco più.

Scade il 31 agosto il bando di Terzo Studio all’interno del progetto Gutenberg.

Non ci sono tante regole, basta che la fiaba sia inedita, che sia rivolta a ragazzi dai 9 agli 11 anni con un testo di una lunghezza tra le 4000 e le 6000 battute. E ogni autore potrà partecipare con un massimo di due fiabe.

Il vincitore riceverà un Premio in denaro di Euro 500,00 al lordo della ritenuta d’acconto.Il secondo e il terzo classificato riceveranno un Premio in denaro di Euro 150,00 al lordo della ritenuta d’acconto.

Nel mese di settembre una giuria di adulti selezionerà i 10 testi finalisti che verranno sottoposti ad una giuria composta da bambini di IV e V delle scuole primarie che hanno aderito al progetto.

Ogni bambino viene ‘investito’ del ruolo di ‘giurato popolare’ e gli viene consegnato il Tesserino di Giudice.

In due mesi i bambini di tutte le classi aderenti leggono le dieci fiabe dando i loro giudizi. Entro il 20 novembre vengono raccolti i giudizi di tutte le classi e viene proclamata la fiaba vincitrice.

Il 30 novembre  viene spedito il Bando di concorso per l’illustrazione della fiaba vincitrice ad un nutrito numero di illustratori per l’infanzia (insieme al testo vincitore inserito nel bando). Gli illustratori partecipano al bando inviando una illustrazione (spedita in digitale). Consegna a metà gennaio.

Subito dopo, nel mese di gennaio 2022 una giuria di adulti seleziona 10 illustrazioni da sottoporre alla giuria dei ragazzi. Le illustrazioni scelte vengono riprodotte a colori in digitale in numero idoneo (una per ogni classe partecipante). La giuria dei ragazzi entro il 10 febbraio sceglierà l’illustrazione vincitrice.

Nel periodo dal 11 febbraio al 11 aprile 2022 l’illustratore dovrà completare con almeno altre 8 tavole il testo vincitore. Nel mese di aprile/maggio ci sarà l’impostazione grafica e la stampa del Libro Progetto Gutenberg. Sarà stampato un numero di copie tale da coprire tutti i bambini e le loro insegnanti.

Se sei interessato puoi partecipare nel rispetto dei termini previsti e riempiendo la liberatoria allegata.