Tempo di lettura: 2 minuti

Gardone Val Trompia, Brescia. Parlare di cultura a Gardone Val Trompia significa soprattutto parlare dei suoi Festival: Oblomov, il festival dei narratori che, a cadenza biennale, si tiene di solito negli anni dispari; Filò, il festival dei narratori per i più piccoli; Quantum, la settimana dedicata alla scienza e all’innovazione. Nei prossimi mesi estivi in programma rESTATE 2021.

Sebbene per Filò e Oblomov, in programma in primavera, la realizzazione in presenza e con la partecipazione fondamentale delle scuole sia stata chiaramente impossibile, l’amministrazione e il personale di Villa Mutti Bernardelli hanno lavorato e stanno lavorando affinché rimanga viva negli affezionati lettori la memoria dei Festival.

Per poter stare vicini ai bambini e alle famiglie dando continuità a Filò, la biblioteca ha ideato e proposto, consegnandole direttamente a scuola, attività nuove che i bambini potessero svolgere a distanza portando così un po’ di biblioteca a casa loro. Tutti i bambini delle classi seconde e delle classi quinte della primaria hanno ricevuto un kit ricco e pieno di sorprese: un libro illustrato in regalo, uno scartafaccio personale delle attività per prendere appunti, ritagliare e colorare, ma anche adesivi e segnalibri di Filò.

Non si è voluto nemmeno rinunciare completamente ad Oblomov, inserendo due serate nella programmazione estiva.

Martedì 15 giugno alle 21.00 nel cortile di Villa Mutti Bernardelli un omaggio a Beppe Viola: in compagnia della figlia Marina verrà presentato il volume “Quelli che… Racconti di un grande umorista da non dimenticare” (Baldini + Castoldi Editore, 2021) per ricordare il celebre cronista sportivo, paroliere, sceneggiatore prematuramente scomparso a 43 anni in una domenica di ottobre del 1982, appena dopo un Inter-Napoli che aveva commentato per Novantesimo Minuto. Ad accompagnarne il ricordo, le parole delle canzoni scritte con Jannacci eseguite dal vivo dal cantautore Claudio Sanfilippo.

Venerdì 25 giugno, sempre alle 21.00 nel cortile di Villa Mutti Bernardelli, sarà invece Jennifer Guerra a presentare il suo ultimo libro “Il capitale amoroso” (Bompiani, 2021). Nell’epoca in cui le relazioni si basano sullo scambio, sull’utilità, sulla convenienza, sulla compatibilità, lasciare spazio a un amore incondizionato e libero, capace di passare dal singolo alla comunità, può essere una delle azioni più antisistema, rivoluzionarie e coraggiose che possiamo fare per cambiare la nostra società: un vero atto di resistenza in questi tempi sempre più divisi. Ad accompagnare la serata l’allegro e formidabile Lovesick Duo.

Tanti gli appuntamenti in un cartellone estivo volutamente all’insegna della leggerezza per ritrovare il piacere di stare insieme con semplicità e sicurezza e cercare di superare la solitudine ed il dolore vissuto nella pandemia. La rassegna rESTATE 2021, realizzata come sempre grazie alla preziosa collaborazione della Consulta delle associazioni culturali e sociali e altre realtà del territorio, tornano gli appuntamenti con Filosofi lungo l’Oglio (14 giugno) e Proposta (23 luglio), la danza e il teatro, la musica e il cinema.

Quasi tutti gli eventi sono gratuiti ma è obbligatoria la prenotazione nel rispetto delle norme anti-Covid.

Il calendario completo e tutte le informazioni sulle singole iniziative sono disponibili sul sito www.comune.gardonevaltrompia.bs.it

Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.