Tempo di lettura: < 1 minuto

Padernello, Brescia. La mitologia vuole che lo strumento preferito di Apollo fosse la cetra, con il suono era possibile “raggiungere la gioia, l’amore ed il dolce sonno”.

Lo stesso incanto in una meravigliosa cornice, quella del castello di Padernello, ritorna La Cetra di Apollo, notturni in musica”, tre splendide serate organizzate da Parma OperArt, Fondazione Castello di Padernello e Cassa Padana Bcc. Anche quest’anno gli eventi non mancheranno di stupire il pubblico per qualità e originalità; il luogo poi contribuirà alla magia di queste notti d’estate.

Il programma:

Giovedì 8 luglio ore 21,15: Viaggio nel tempo, duetti per violino e violoncello. Giada Ester Gallo, violoncello;  Eugenio Gargiola, violino.

Mercoledì 14 luglio ore 201,15: Mario Lanza 100, Concerto dedicato al Centenario della nascita di Mario Lanza. Angela Gandolfo, soprano; Paolo Lo Biundo, tenore;  Maestro  Roberto Barrali, pianoforte.

Giovedì 22 luglio ore 21,15: Galà Musical: Le più belle canzoni del Musical interpretate e danzate da DAISY e dai danzatori di “Arp Dance Company”. Coreografie di Annarita Possezzere.

Il Castello è aperto al pubblico per le visite guidate con prenotazione obbligatoria e gruppi di massimo 14 persone.

Per il mese di luglio il Castello sarà visitabile (solo con guida) nei giorni di Mercoledì, Giovedì e Venerdì alle ore 10:00 ed alle ore 15:00. Sabato alle ore 10:30 – 14:30 – 15:30 – 16:30. Domenica alle ore 10:30 – 14:30 – 15:00 – 15:30 – 16:00 – 16:30 – 17:00 e 17:30. Chiusura Lunedì e Martedì. Per prenotazioni:  qui