Modena – Dopo il successo dello scorso anno torna anche nel 2020 il Premio di Poesia Under 35 Terre di Castelli, promosso dal Poesia Festival e dal Premio di narrativa Zocca Giovani con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna.

Il vincitore, per cui è previsto un compenso di 3.500 euro, sarà premiato con una cerimonia nell’ambito del Poesia Festival, in settembre in provincia di Modena

Il termine ultimo per inviare i componimenti alla Segreteria del Premio è domenica 31 maggio, non è richiesta alcuna quota di partecipazione e vi possono concorrere le opere di poesia regolarmente in commercio edite tra il 1 gennaio 2018 e il 31 dicembre 2019.

A valutare quali saranno i versi più meritevoli sarà una Giuria di esperti composta – tra gli altri – dal Presidente della Giuria Marco Santagata italianista di fama mondiale e scrittore, da Roberto Alperoli, Direttore del Poesia Festival, Alberto Bertoni, docente di Letteratura italiana contemporanea nell’Università di Bologna, il critico letterario Roberto Galaverni, il poeta e scrittore Emilio Rentocchini e altri esponenti del campo della cultura.

I vincitori della seconda edizione del Premio di Poesia Terre di Castelli saranno annunciati nella giornata finale del Premio Zocca Giovani l’ultimo sabato di agosto e dovranno essere presenti personalmente alla cerimonia di premiazione che avrà luogo durante il Poesia Festival 2020, nell’ambito del quale avranno uno spazio a loro dedicato congiuntamente alla presentazione del romanzo vincitore del Premio Zocca Giovani 2020.

Vincitori ex-aequo della prima edizione del Premio di Poesia Terre di Castelli sono stati Giovanna Cristina Vivinetto con Dolore minimo (edizioni Interlinea) e Kabir Yusuf Abukar con Reflex (LietoColle-Pordenonelegge). Noemi De Lisi con La stanza vuota (Giuliano Ladolfi editore), Matthias Ferrino con La sottrazione (Stampa 2009) ed Eleonora Rimolo con La terra originale (LietoColle – Pordenonelegge) sono stati invece i segnalati nel 2019.