Val Trompia, Brescia. Le sedi museali ed ecomuseali, aderenti al Sistema Museale ed Ecomuseo di Valle Trompia, tornano ad essere visitabili da grandi e piccini.  La Miniera Marzoli, il Museo ORMA di Pezzaze, il Museo Etnografico e Casa Contadina di Lodrino, il Museo delle Armi e della Tradizione Armiera di Gardone V.T. e il Borgo del Maglio di Ome, hanno riaperto in totale sicurezza mettendo in campo tutte le misure anti-covid previste per la fruizione dei luoghi della cultura.

miniera S. Aloisio

Mentre la Miniera Sant’Aloisio di Collio riaprirà il 4 luglio, il Museo I Magli di Sarezzo è visitabile sono su prenotazione, rimane solo il Museo Il Forno di Tavernole momentaneamente chiuso a causa di una manutenzione straordinaria dell’area circostante.

Per armonizzare la promozione integrata, il Sistema ha predisposto e reso disponibile al pubblico, sia in forma cartacea all’esterno di ogni sede, che web, il riepilogo degli orari e delle modalità di visita delle sedi aderenti per l’anno 2020. Al fine di garantire un supporto efficace alla riapertura e fruizione post emergenza Covid-19, delle sedi aderenti, il Sistema ha provveduto a redarre un Compendio delle linee guida emanate a livello nazionale e regionale in materia di Luoghi e Istituti della Cultura.

Miniera avventura

Lo strumento ha voluto essere un supporto ad Enti, Associazioni, Fondazioni, proprietari e gestori di siti culturali, per la ripresa in sicurezza dei servizi museali offerti sul territorio, a tutela degli operatori e, naturalmente, dei visitatori. Il compendio fornisce una sintesi della normativa, nazionale e regionale attualmente vigente, arricchita da spunti proposti da enti autorevoli in ambito culturale (frutto di una lunga e oculata ricerca) e continuamente viene rivisto, rielaborato e aggiornato con le nuove disposizioni/direttive emanate dagli organi competenti. Per informazioni sulla visita: Centro Informazioni di Valle Trompia tel. 360.1030495.

Il Sistema Bibliotecario di Val Trompia dal 3 giugno, con le 21 biblioteche aderenti al Sistema Bibliotecario di Valle Trompia hanno riattivato il servizio del prestito interbibliotecario. Nel sito della Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese è possibile contattare la biblioteca del proprio Comune per conoscere l’attivazione dei servizi, i tempi di accesso e la disponibilità degli spazi per lo studio.

Anche il Sistema Archivistico di Valle Trompia ha ripreso anche il lavoro di salvaguardia e promozione del patrimonio archivistico. Le procedure adottate dal Sistema Archivistico di Valle Trompia garantiscono la riapertura in sicurezza al fine di tutelare sia gli utenti che il patrimonio richiesto in consultazione.

Nonostante la chiusura dei luoghi culturali valtrumplini, il Sistema dei Beni Culturali e Ambientali è sempre rimasto attivo sul web facendo compagnia alle persone con approfondimenti sul territorio e sui luoghi culturali quali musei, archivi e biblioteche. Sulla pagina facebook, il canale YouTube, il sito della Comunità Montana di Valle Trompia sono pubblicati aggiornamenti riguardanti l’area cultura e il SIBCA.