Crema (Cremona) – In attesa dell’inizio della preparazione pre-campionato della Pallacanestro Crema, che scatterà nei prossimi giorni sia per la formazione di serie B nazionale maschili che per le formazioni giovanili, in vista della stagione 2020-2021, un’importante iniziativa solidale si è tenuta a Crema.

Nella giornata di lunedì 31 agosto il direttore della filiale di Crema della Cassa di Risparmio di Bolzano dottor Alessandro Rizzi ha consegnato le chiavi di un nuovissimo furgone, da destinare alle trasferte delle squadre di tutte le categorie, al presidente della società cremasca Luca Piacentini che ha ringraziato di cuore per la generosa donazione, confermandosi l’ottimo rapporto di simbiosi tra l’associazionismo dilettantistico e le associazioni sportive presenti sul territorio.

Prendendo la parola il presidente Piacentini ha ringraziato di cuore anche gli sponsor e le aziende presenti sul territorio e che in un momento così delicato a causa del Covid-19 non hanno fatto mancare il proprio contributo ed apporto, soprattutto per la crescita dei giovani.