Tempo di lettura: 2 minuti

Pizzighettone (Cremona) – A volte ritornano… questo è il caso di Fabio Montanari. Giovane guardia classe 2001 Fabio terminerà la stagione in corso con la maglia della Mazzoleni Pizzighettone, dopo aver iniziato la stagione con la maglia dell’Assigeco Piacenza in serie A2 e con la quale ha iniziato la sua giovanissima carriera.

Per lui come detto è un gradito ritorno in riva all’Adda; infatti due stagioni or sono sotto la guida tecnica di coach Massimo Giubertoni è stato uno dei protagonisti della cavalcata trionfale che ha visto la formazione del presidente Mola sfiorare la promozione in serie B cedendo in finale alla Gilbertina Soresina.

Montanari sarà a disposizione di coach Giubertoni già da sabato 1° maggio quando Foti e compagni saranno impegnati tra le mura amiche del PalaStadio di Soresina contro la Saleri Sil Olimpia Lumezzane già battuta all’andata nell’incontro valido per la 3ª giornata di ritorno del campionato di serie C Gold girone A.

A botta calda coach Giubertoni ci ha parlato del ritorno di Montanari alla maglia del grifone: “è un giocatore futuribile ed è un ragazzo che ha già dimostrato due stagioni or sono di calcare tranquillamente il parquet del campionato di serie C Gold. Inoltre è dotato di un’ottima fisicità e punti nelle mani; ci potrà dare tanta intensità ma soprattutto ci permetterà di allungare ancor più le rotazioni ed aumentando il ritmo sia in partita che in allenamento“.

Oltre al gradito ritorno la società Basket Team Pizzighettone 1995 comunica, visto l’imminente ripartenza dopo lo stop causa Covid-19 dei campionati giovanili, che l’atleta Matteo Biondi ritornerà nel gruppo Under 18 Eccellenza della Vanoli Cremona, società dalla quale era arrivato la scorsa estate; mentre Lorenzo Spoldi dopo Luca Casali interrompe anzitempo la stagione in corso causa motivi personali. A Biondi e Spoldi la società rivierasca manda un sentito ringraziamento per il lavoro svolto e l’impegno profuso culminato con l’esordio in serie C Gold. Montanari indosserà la maglia numero 7 che in precedenza è stata indossata da Lorenzo Spoldi.