Tempo di lettura: 2 minuti

E’ il toscano Mirco Diamanti il nuovo allenatore della Parking Graf Basket Team Crema per la stagione 2021-2022, che prende di Giuliano Stibiel esonerato poco meno di 48 ore.

Nato a Carrara il 9 aprile 1955 Diamanti è un insegnante di educazione fisica che ha iniziato la sua carriera da allenatore all’Athletic La Spezia in serie A1 femminile nel 1995 per rimanerci sino al 2002; poi dal 2002 al 2004 il Napoli Vomero, l’anno successivo ha allenato il Bk. Spezia Club dove è rimasto una sola stagione. Dal 2006 al 2017 è tornato in Toscana allenando la compagine de Le Mura Lucca, squadra nella quale ha militato Giulia Gatti, con una parentesi nel 2009 dove ha allenato la Nazionale Italiana Under 18 impegnata negli Europei di categoria in Svezia. Nel 2018-2019 ha allenato nella sua città il Centro Minibasket Carrara, attualmente in serie C Silver.

Nel suo palmares Diamanti può contare un campionato italiano di serie A1 femminile vinto nella stagione 2016-2017 con Le Mura Lucca, in precedenza 3 promozioni in serie A1 femminile con Athletic La Spezia nella stagione 1997-1998, Napoli Vomero nel 2002-2003 e Le Mura Lucca nella stagione 2009-2010. Nel 2007-2008 un campionato italiano di serie B Eccellenza con Le Mura Lucca, una promozione in serie A2 nel 1995-1996 con la Pallacanestro Femminile La Spezia ed infine una Coppa Italia di serie A2 femminile conquistata con il Napoli Vomero nel 2003.

Nei prossimi giorni Diamanti arriverà a Crema dove incontrerà lo staff tecnico dirigenziale ed una volta espletata questa pratica avvierà i colloqui preliminari con le atlete per la costruzione del roster 2021-2022.


Nel frattempo, nella gara 2 dei playoff per la promozione in serie A1 pronto riscatto dell’Alpo Villafranca (Dell’Olio 15) che si impone in trasferta sul campo della Libertas Moncalieri (Trehub 14); mentre nell’altra semifinale vittoria a sorpresa delle milanesi del SanGa Milano (Toffali 21) che si impongono a Vicenza (Lazzaro 16) che ora aspettano la vincente del match tra le piemontesi e le scaligere con lo spareggio in programma domenica 30 maggio in terra piemontese. Infine nella gara 2 dei playout si registra la salvezza di Ponzano Veneto (Egwho 16) che si impone in trasferta sul campo bergamasco dell’Edelweiss Albino (Tysziewicz 19) che retrocede malinconicamente in serie B.