Tempo di lettura: 2 minuti

San Daniele Po (Cr) – Un’attività quella del pattinaggio che per la realtà di San Daniele Po è storica e si praticava da alcuni decenni, nell’ambito delle attività della polisportiva locale. Nel 2014 si è costituita, rendendosi autonoma a tutti gli effetti, la ASD PATTINAGGIO PRIMAVERA, con sede in San Daniele presso la palestra locale ed è costituita da un consiglio di 5 persone oltre al Presidente M.G. Bonetti e al Vicepresidente Manuela Tosi che praticava questo sport con la stessa polisportiva già da bambina, un requisito che giustamente le assegna il ruolo di allenatrice, oggi impegnata e assistita da Vanessa Bassi (entrambi comunque tecnici federali) nella crescita sportiva di 60 allieve.

La società in questi anni ha avuto modo di raccogliere parecchie soddisfazioni partecipando a competizioni in campo nazionale e regionale con ottimi risultati, tra questi l’argento Nazionale conquistato a luglio da Diletta Bertoni nella specialità obbligatori. Ha partecipato inoltre al Trofeo Nazionale Obbligatori UISP il 14 novembre scorso a Bologna con buone soddisfazioni per il podio, sfiorato da Emma Finali e Anna Lini e dalle ottime prestazioni di Diletta Bertoni e Elisa Bassi. Una gara che gli addetti hanno definito di alto livello, molto tesa e certamente utile a definire gli obiettivi per la prossima stagione, nella quale già a gennaio è in programma un impegno per la squadra ”obbligatori” in uno stage Internazionale.

A conclusione di un novembre ricco di soddisfazioni domenica 28 novembre l’ASD ha organizzato in collaborazione con il Comitato UISP Pattinaggio Lombardia e il Territoriale UISP di Cremona, il Campionato Regionale Lombardia “winter games” per le categorie Promozionali portando in pista ottanta atlete, provenienti da tutta la Lombardia. Oltre ai tre giudici per le valutazioni, provenienti dal Comitato Lombardo, anche il Presidente dello stesso.

La conferma della validità del lavoro svolto dall’ASD Pattinaggio Primavera è arrivata, anche, dal debutto dell’ultima atleta in pista, Arianna Gnocchi che, nonostante l’emozione ha spuntato un ottimo primo posto nella specialità libero individuale. Un momento che gli organizzatori hanno definito come ottima occasione di collaudo, nella conoscenza delle nuove disposizioni e una migliore introduzione alla stagione 2022 unitamente ad una soddisfazione per una buona presenza di pubblico, pur nel rispetto delle normative vigenti , dopo due anni di protocolli rigidissimi. Un grazie dai responsabili, a tutto l‘efficiente staff organizzativo e tra questi, un grazie anche alla Dottoressa Elisa Pizzera, presente per eventuali funzioni di primo soccorso.

Da parte nostra i complimenti all’ASD PATTINAGGIO PRIMAVERA per l’organizzazione del tutto, unitamente ai migliori auguri.