Cremona. Arte da raccontare, arte da scoprire, arte che cura le ferite dell’anima in questo periodo triste per tutti,  Raccontare e riscoprire Cremona” è un progetto per ricostruire legami tra i cittadini e la città e la sua storia artistica. Pensato e progettato da Acli Turismo, in collaborazione con CrArT e finanziato da Fondazione Comunitaria Città di Cremona.Si tratta di incontri volti a scoprire la storia dell’arte attraverso la lente cremonese, osservando similitudini, continuità e innovazioni del nostro territorio rispetto a quanto presente nel contesto nazionale e non solo.

Il corso è aperto a tutti e gratuito, gli incontri si terranno online sulla piattaforma Microsoft Teams. Gli appuntamenti saranno ogni mercoledì e venerdì dal 2 al 23 dicembre, dalle ore 18.15 per la durata di un’ora. Le relatrici saranno la dott.ssa Anna Adami, la dott.ssa Elena Poli e la dott.ssa Serena Carpaneto.

Il calendario prevede un percorso cronologico così suddiviso:

mercoledì 2 dicembre – Cremona romana

venerdì 4 dicembre – gli esordi del Medioevo

mercoledì 9 dicembre – il Trecento

venerdì 11 dicembre – Rinascimento

mercoledì 16 dicembre – l’età “Spagnola”

venerdì 18 dicembre – Settecento e Ottocento

mercoledì 23 dicembre – il NovecentoL’emergenza sanitaria e il distanziamento sociale hanno messo a dura prova la coesione comunitaria, in particolare negli anziani, che come fascia più duramente colpita dal virus, hanno vissuto e continuano a vivere l’isolamento. I circoli sociali per gli anziani, luoghi votati al contrasto della solitudine, sono stati i primi a chiudere e connotati subito come luoghi di possibile contagio. Tali circostanze non solo hanno influenzato le attività quotidiane e la qualità della vita di chi frequentava luoghi di aggregazione, ma spesso hanno avuto ripercussioni negative sul desiderio di condivisione. Il progetto “Raccontare e riscoprire Cremona” nasce proprio per ricostruire.

Ricostruire occasione di socialità, il progetto si propone come obiettivo specifico quello di creare occasioni di incontro legate a percorsi culturali per piccoli gruppi di anziani che prima dell’emergenza sanitaria si trovavano presso circoli ricreativi della città di Cremona ed invogliare il desiderio di confronto con altri gruppi attraverso la costruzione di una narrazione condivisa. Attraverso passeggiate guidate per la città avranno modo sia di rincontrarsi sia di approfondire la propria conoscenza di Cremona riscoprendone l’offerta culturale e godendo di alcune peculiarità o di luoghi nascosti.

Allo stesso tempo il progetto si propone di contribuire alla costruzione di una memoria comune attraverso la raccolta e la sistematizzazione di memorie, fotografie e racconti legati ai luoghi, ai quartieri della città di Cremona e dei dintorni.

Per partecipare si consiglia di segnalare la propria partecipazione inviando una mail a info@crart.it o acliturismo.cremona@acli.it per ottenere il link dal quale accedere all’incontro. Lo stesso link sarà poi pubblicato sui siti crart.it, aclicremona.it e sulle pagine Facebook di CrArT e ACLI Cremona. Per garantire a tutti la possibilità di interagire in occasione degli incontri saranno fornite modalità specifiche dalle relatrici.