Strudel di ciliegie

 

Ingredienti per 4 persone:

per la pasta sfoglia:

  • 250 gr. di farina
  • 50 gr. di burro a pezzettini
  • 1 uovo intero più un tuorlo
  • sale

per il ripieno:

  • 700 gr. di ciliegie sode
  • 2 tazze di pangratto
  • 70 gr. di burro
  • 100 gr. di zucchero
  • un pizzico di cannella

per completare:

  • 1 uovo
  • 30 gr. di burro fuso
  • 2 cucchiai di farina

Lavate e snocciolate le ciliegie, mettetele in una terrina con lo zucchero e la cannella e mescolate con cura.
Setacciate la farina, mettete al centro i pezzettini di burro ed il sale, l’uovo intero ed il tuorlo leggermente sbattuti.
Lavorate bene la pasta aggiungendo poca acqua sino ad ottenere un impasto liscio e compatto che farete riposare per un’ora.
Fate sciogliere il burro per il ripieno in una casseruola e mettetevi a rosolare il pangratto.
Stendete la pasta con il matterello e ricavatene una sfoglia sottile.
Distribuite su questa uno strato di pane grattugiato e quindi il composto di amarene.
Arrotolate la pasta chiudendo all’inverno la frutta, inumidite i bordi e poi sigillateli. Imburrate la placca del forno ed adagiatevi lo strudel.
Sbattete in una terrina un uovo con 30 gr. di burro fuso e 2 cucchiai di zucchero.
Amalgamate il composto a poi con parte di esso pennellate la superficie dello strudel. Imburrate la placca del forno ed adagiatevi lo strudel.
Scaldate il forno a 180° e mettevi il dolce che lasciate cuocere per 40 minuti.
Durante la cottura pennellate ancora un paio di volte con il composto di uovo sbattuto e burro fuso.
Sfornate lo strudel e lasciatelo raffreddare e prima di servirlo spolverizzatelo con lo zucchero a velo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome