Pescarolo ed Uniti (Cremona) – “Rompi il guscio … vieni in oratorio!!“. Questo il titolo dell’iniziativa preannunciata con apposito comunicato, distribuito nei giorni scorsi dall’Unità Pastorale Cafarnao. Obiettivo riprendere il dialogo con bambini e famiglie, dopo l’estate che volge al termine, in previsione dei tempi che verranno poi limitati da quelli derivanti dall’apertura dell’anno scolastico, attraverso una proposta di ben 8 appuntamenti con programmi vari. Il comunicato si conclude con l’invito finale a partecipare poi alla festa più importante e cioè, la Messa alla Domenica, alle 9.30 a Vescovato, e alle 11.00 a Pescarolo.

Il primo appuntamento, chiamato “Aperifilm”, si è svolto nella serata di sabato 5 settembre, presso l’Oratorio di Vescovato. Alle 20.30 l’aperitivo, offerto in Oratorio e alle 21.00 la proiezione di un film. “Giochi e animazione”, il titolo dell’invito per la seconda serata è per le ore 20.30, presso l’Oratorio di Pescarolo ed è rivolto ai bambini che frequenteranno la scuola primaria, una serata da trascorrere assieme, appunto con giochi e animazione. L’appuntamento per la terza serata è per le ore 21 presso la chiesa di Binanuova per un momento di preghiera, in occasione della 15ª giornata per la custodia del creato. Un esigenza che dovrebbe vedere la partecipazione di tutti fedeli dell’Unità Pastorale , grandi e piccoli, per vivere in questo mondo con sobrietà, giustizia e pietà.

Dopo una preghiera in chiesa è prevista, nel parco accanto delimitato dal fiume Oglio, la benedizione del creato. Mercoledì 9 il ritrovo sarà presso l’Oratorio La Rocca alle 20.30 per la recita del Rosario meditato davanti alla statua della Madonna. “Ad occhi aperti” l’invito per la serata di giovedì 10 che si svolgerà presso la chiesa di Pescarolo e esteso a tutti, adulti,giovani e famiglie ma in particolar modo, a catechisti e operatori pastorali. Vuole essere soprattutto un momento di riflessione con musica e parola sul tema dell’anno.

Venerdì 11 e Sabato 12 settembre, le serate saranno dedicate a cene, alle 20.30 che, come sempre, oltre a coinvolgere tutte le comunità dell’Unità Pastorale, saranno rivolte in modo specifico a Vescovato e, inizialmente, anche a Pescarolo per la serata di sabato 12 che invece è stata annullata. Il coinvolgimento maggiore riguarderà Vescovato dove, oltre alla cena si svolgerà, alle ore 21, circa un torneo di play station che riguarderà, nella prima serata, i giovani delle classi 2006/2008 e nella seconda le classi 2001/2005.

L’ultima iniziativa è in programma presso la Rocca a Vescovato, domenica 13 con inizio alle ore 16.00 per uno spettacolo di burattini e la merenda con pane e nutella per bambini fino a 10 anni (giusto un limite perché, tra i golosi di questa specialità, non ci sono limi di età). La serata si concluderà poi alle 19.30 con cena su prenotazione, allietata da Anna Karaoke.

Per quanto riguarda la rinuncia di Pescarolo, riportiamo quanto uscito da un incontro dei volontari dell’Oratorio, con la presenza di Don Thomas. Una decisione, tengono ad evidenziare i volontari, presa all’unanimità dei presenti, ma certamente non a cuor leggero.

Sintetizziamo le motivazioni legate alla stessa. Anzitutto il problema dei volontari, l’appello lanciato perché ne arrivassero di nuovi è caduto nel vuoto e questo, considerata l’assenza forzata di alcuni dei soliti, ha messo in crisi la situazione. Al no si è poi arrivati, considerando che l’ormai classica umidità serale non consiglia una cena all’aperto e, di fronte all’ipotesi, sfruttata in altre occasioni, di utilizzare il teatro, ci si è trovati di fronte a problematiche varie di carattere igienico che lo rendono inagibile. Certamente, in questo caso, si rende sempre più urgente impegnare tutta la comunità per dare risposte, tra i tanti problemi, anche a questi che si trascinano da alcuni anni, nel disinteresse pressochè generale.