Tempo di lettura: 2 minuti

Sarà la Ju.Vi. Cremona 1952 a difendere i colori cremonesi in occasione della Final Eight di Supercoppa di serie B maschile Old Wild West.

I ragazzi di coach Alessandro Crotti dopo aver superato nell’ordine Fiorenzuola d’Arda, i campioni uscenti di Bernareggio e nell’atteso derby Crema si presenteranno per la prima volta alla fase conclusiva di questo importante evento, in attesa dell’esordio stagionale in campionato dove Vacchelli e compagni saranno impegnati al PalaCremonesi di Crema contro i padroni di casa della Pallacanestro Crema in una sorta di replay dopo la decisiva finale di Supercoppa che si terrà domenica 3 ottobre con palla a 2 alle ore 18.

A contendere il passaggio alla semifinale saranno i pavesi della Elachem Vigevano dell’ex Jacopo Mercante già affrontati in amichevole ad inizio preparazione, con i lomellini che nella gara decisiva ha superato i piemontesi della Fulgor Omegna. Tra le altre gare dei quarti di finale spicca Fortitudo Agrigento-Eagles Cividale del Friuli remaque dei playoff della passata stagione; mentre a completare la prima giornata troviamo Raggisolaris Faenza-Il Campetto Stamura Ancona e Npc Rieti-Ruvo di Puglia.

Questo comunque nel dettaglio il programma delle 3 giorni che si terrà al Palasport Bella Italia Efa Village di Lignano Sabbiadoro (UD):

1ª Giornata Venerdì 24 settembre
ore 12,00 Raggisolaris Faenza-Il Campetto Stamura Ancona
ore 15,00 Nuova Vigevano 1955-Ju.Vi. Ferraroni Cremona
ore 18,00 Npc Rieti-Ruvo di Puglia
ore 21,00 Fortitudo Agrigento-United Eagles Cividale del Friuli.

2ª Giornata Sabato 25 settembre
ore 17,15 vincente Faenza/Ancona-vincente Vigevano 1955/Ju.Vi. Cremona 1952
ore 20,00 vincente Npc Rieti/Ruvo di Puglia-vincente Fortitudo Agrigento-United Eagles Cividale del Friuli.

3ª ed ultima giornata Domenica 26 settembre
ore 15,30 finale 1° e 2°posto.
Al termine si terranno le premiazioni.