Brescia. “Tutto è pronto, dopo mesi frenetici di ristrutturazione del locale, un paio d’anni per far crescere il progetto, sabato 27 febbraio inaugura 21 Grammi. Panetteria, piccolo ristorante, luogo per aperitivi, ma prima di tutto un sogno!”

Iniziava così l’articolo apparso su Popolis il giorno dell’inaugurazione nel febbraio del 2016. Iniziava un sogno per un gruppo di ragazze e ragazzi con sindrome di Down, divenuti chef e mastri fornai.Iniziava l’avventura della gestione di “21 Grammi”, un delizioso locale dove gustare, con la cordialità e la simpatia, colazioni, aperitivi, pranzi, feste. Un progetto sostenuto dal Centro Bresciano Down e dalla cooperativa Big Bang, ma innanzi tutto dall’energia dei ragazzi che per il progetto e per il loro futuro professionale ci hanno messo l’anima. 21 grammi si dice sia il peso dell’anima.

Ma ora a paralizzare il sogno chiamato 21 Grammi è arrivata la pandemia del coronavirus, come per gli altri esercizi, anche 21 Grammi ha dovuto chiudere i battenti, mettere in “quarantena” non solo la parte economica, ma soprattutto la crescita umana e professionale, il lavoro e  un futuro indipendente.

La situazione grave dell’emergenza è sotto gli occhi di tutti, non risparmia nessuno, così 21 Grammi rischia di chiudere per sempre, anche il sogno di un gruppo di ragazzi che con grande volontà e impegno ce l’avevano fatta! Già alcuni aiuti sono arrivati e la cordata di solidarietà ha intrecciato i primi nodi, ma non basta.

Possiamo aiutarli, ecco come:

Se venivate da noi perché stavate bene e vi sentivate a casa.
Se il sorriso di Edoardo, Gabriele, Micol, Luca e di tutti i nostri giovani, vi migliorava la giornata. Se vi piaceva l’idea di dare un possibilità lavorativa a delle persone che prima del 21grammi non avevano che poche speranze.”

  • Per tutti questi motivi e per ogni altro che vi viene in mente, se volete aiutarci per ripartire alla grande, potete ACQUISTARE oggi la CENA che farete quanto tutto sarà FINITO. Andate su questo sito e fatelo:
    postodelcuore.com/product/21grammi/
  • I cittadini bresciani possono anche ordinare con il servizio di delivery, un menù per sabato sera o domenica a pranzo che verrà consegnato gratuitamente entro i 5 km. Prenota entro venerdì sera tramite WhatsApp al 3774941136