Tempo di lettura: 2 minuti

Soresina (Cremona) – Vittoria in volata per una Mazzoleni Pizzighettone a corrente alternata che si impone contro una mai doma Saleri Sil Olimpia Lumezzane con il punteggio finale di 72 a 68, e si mantiene in testa alla classifica.

Per questa gara coach Giubertoni presenta il nuovo acquisto Montanari che parte dalla panchina e schiera lo starting five composto da Gorreri, Foti, Pedrini, Bassani e Manini; mentre dall’altra parte coach Bianchi deve rinunciare ancora una volta all’infortunato Davide Marelli sostituito dal gemello Sandro che parte in quintetto insieme ad Arici, Delibasic, Milovanovic e Ndiaye.

La gara vede una partenza a razzo dei grifoni che sfruttano al meglio la verve di Gorreri e dopo 5′ sono avanti di 10 lunghezze sul punteggio di 13 a 3, ma i valgobbini nonostante le basse percentuali recuperano punto su punto e con una tripla di Poli che poco dopo sarà sanzionato con un fallo antisportivo si riportano a -4 sul 20 a 16 all’8′, mentre il quarto si chiude sul punteggio di 25 a 19 grazie ad un gioco da 3 punti di Montanari. Nella 2ª frazione continua il buon momento della Mazzoleni e Pedrini con una tripla riporta i rivieraschi a +10 e successivamente a +14 sul 39 a 25, poi nel finale leggero recupero dei bresciani e si va così al riposo sul punteggio di 43 a 34 grazie a 2 tiri liberi di Foti.

Al rientro dalla pausa lunga gli ospiti si rifanno minacciosi e con una tripla di Bona si riportano a 2 possessi pieni ed il 3° quarto si chiude sul punteggio di 60 a 54. Nell’ultima frazione le due squadre giocano a viso aperto ma i bresciani sono carichi a mille e trascinati dall’ex Piadena Delibasic si riportano ad una sola lunghezza sul 66 a 65 con 2′ ancora sul cronometro. Sul capovolgimento di fronte Arici commette il 5° fallo personale e Bassani dalla lunetta riporta la Mazzoleni a +3; sembra fatta ma Poli con una tripla impatta a quota 68, poi Bassani sigla il +2, ma sul capovolgimento di fronte Cucchi a 30” dalla fine sbaglia la tripla del possibile sorpasso e sul rimbalzo la palla giunge a Bassani che con 5” ancora sul cronometro sigla il definitivo 72 a 68. A nulla serve il time out chiamato da coach Bianchi perché alla ripresa del gioco i bresciani non riescono a centrare il canestro.

MAZZOLENI PIZZIGHETTONE-SALERI SIL OLIMPIA LUMEZZANE 72-68
PARZIALI: 25-19, 43-34, 60-54
MAZZOLENI PIZZIGHETTONE: Gorreri 13, Foti 11, Pedrini 7, Bassani 19, Manini 6, Montanari 10, Bertuzzi, Severgnini 2, Belloni 4, Baldrighi n.e., Tolasi n.e., Pairone. All.: Giubertoni.
Nessuno uscito per 5 falli, tecnico a Severgnini 35′ (63-56).
SALERI SIL OLIMPIA LUMEZZANE: Arici 8, Delibasic 10, Milovanovic 13, S.Marelli 4, Ndiaye 5, Poli 14, Ravelli n.e., Bona 7, Cucchi 2, Gardin n.e., R.Staffiere n.e., Balogun 5. All.: Bianchi.
Uscito per 5 falli: Arici 38′ (66-65), antisportivo Poli 8′ (20-16).
ARBITRI: Rusconi di Pavia e Bosini di Cremona.