“Abbandona ogni scusa. Contro l’abbandono, tolleranza zero”. È questo il messaggio, semplice, chiaro e d’impatto, che guiderà la campagna #NOABBANDONO2020 realizzata da MSD Animal Health in collaborazione con ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali) con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e contrastare in modo concreto i fenomeni dell’abbandono degli animali e del randagismo.

Pensata in una versione tutta digitale, la campagna #NOABBANDONO2020 si propone di coinvolgere attivamente e in prima persona il pubblico. Cuore e veri Ambassador della campagna saranno infatti gli stessi pet lovers: sul sito dedicato all’iniziativa, www.noabbandono2020.com, è stato allestito uno speciale set fotografico digitale interattivo, accessibile sempre e da qualsiasi dispositivo dotato di fotocamera, in cui il pubblico potrà scattarsi un selfie insieme al proprio amico a quattro zampe, personalizzarlo e renderlo unico attraverso gli esclusivi sticker e sfondi simbolo della campagna.I partecipanti registrandosi riceveranno lo scatto tramite email e potranno condividerlo sui propri social con l’hashtag #noabbandono2020, diventando così i veri portavoce della campagna di sensibilizzazione.

Un piccolo gesto di condivisione che può fare la differenza: in modo semplice e divertente, se uniamo le forze, possiamo contribuire a diffondere il messaggio e combattere in modo concreto l’abbandono degli animali. Non solo, quest’anno il coinvolgimento del pubblico vale ancora di più: con il proprio scatto, ciascun partecipante contribuirà infatti a una raccolta fondi sostenuta da MSD Animal Health a favore di ENPA.

“Le campagne antiabbandono dell’ENPA costituiscono, ormai, un appuntamento fisso dell’estate: il fenomeno, infatti, se pur mutato nel tempo, non pare, purtroppo, essere in via di estinzione.” – ha dichiarato Marco Bravi, Presidente del Consiglio nazionale e responsabile di Comunicazione e sviluppo iniziative ENPA – “Il nostro compito è di perseverare nell’appello alla coscienza etica e morale delle persone, innescando sempre maggiore disapprovazione ed indignazione sociale per tale atto. Collaborare con MSD Animal Health, che condivide con noi l’impegno su questo fronte, ci permette di amplificare l’importante messaggio antiabbandono per smuovere gli animi e indurre alla riflessione”L’ENPA ricorda inoltre che abbandonare un animale non è solo una crudeltà ma un reato punibile anche con l’arresto. Se vedi commetterlo chiama i soccorsi, segnala e testimonia. Sarai la coscienza di chi non ce l’ha”. Questo il claim della campagna Enpa 2020 per contrastare e prevenire i reati contro gli animali, gli abbandoni e sensibilizzare le persone a farsi avanti, denunciare e testimoniare. Carla Rocchi, Presidente nazionale Enpa: “Da sempre l’Ente Nazionale Protezione Animali è in prima linea per il riconoscimento dei diritti degli animali e questo passa soprattutto attraverso il grande impegno del nostro ufficio legale, sempre operativo, che lavora per chiedere ed ottenere giustizia nei numerosissimi casi di maltrattamenti che ci vengono segnalati ogni giorno.”