Tempo di lettura: < 1 minuto

La Lombardia ha stanziato 17 milioni di euro per sostenere interventi di riqualificazione e ammodernamento delle strutture turistiche. Il bando è rivolto ad alberghi, hotel, residenze turistiche-alberghiere, e a strutture non alberghiere all’aria aperta, quali villaggi turistici, campeggi e aree di sosta.

La misura consente di ottenere un contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese, per un massimo di 200.000 euro.

Possono essere finanziate le spese – ancora da sostenere – riferite al rinnovo di arredi, impianti, macchinari e attrezzature, opere edili, murarie e impiantistiche, progettazione e direzione lavori, ed infine le spese generali in misura forfettaria. È richiesto un investimento minimo di 80.000 euro.

Il bando è di prossima apertura.