Pasticcini alle mandorle

Tempo di lettura: < 1 minuto

 

Ingredienti per persone:

  • 150 g. di mandorle sbucciate e spellate
  • 80 g. di fiocchi d’avena
  • 150 g. di farina bianca biologica
  • 50 g. di cocco secco grattugiato
  • 100 g. di burro
  • 3 cucchiai colmi di miele d’acacia o di sciroppo d’acero
  • marmellata di frutti di bosco o altro
  • mandorle intere con la buccia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di cannella in polvere

Tritate finemente le mandorle e grossolanamente i fiocchi d’avena, aggiungete la farina, il cocco, il lievito, il sale e la cannella e mescolate bene.
In una ciotola a parte, unite il burro sciolto a bagnomaria con il miele o lo sciroppo d’acero e mescolateli fra loro, sempre a caldo.
Uniteli quindi alle farine ed impastate il tutto.

Se necessario, aggiustate la consistenza aggiungendo un po’ di farina, fino ad ottenere un impasto morbido ma ben compatto.

Con le mani, formate poi delle palline, leggermente appiattite e disponetele in una teglia oleata o foderata con carta da forno. Al centro, praticate un incavo nel quale verrà disposta la conserva di frutta o una mandorla.

Ponete in forno ben caldo, quindi abbassate la temperatura del forno fino a 1500 e fate cuocere per 15/20 minuti circa, controllando che non brucino.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome